«GolaLago», il nuovo format della ristorazione

Tu sei qui

«GolaLago», il nuovo format della ristorazione
10 Marzo 2022
Testata news: 

«GolaLago», il nuovo format della ristorazione



Anche il Rotary Valle Sabbia per la nuova avventura dello Chef Paolo Bodon, presentata a Villa dei Campi, un boutique hotel a Limone di Gavardo

La suggestiva cornice di Villa dei Campi, un boutique hotel nel cuore dell’antico borgo di Limone di Gavardo, è stata la location di un partecipato evento del Rotary Valle Sabbia – Presidente Michele Maltese – per la presentazione di una nuova realtà imprenditoriale attiva sul nostro territorio e non solo.

Il nome della nuova azienda è “GolaLago” e artefice dell’iniziativa è lo chef di lungo corso Paolo Bodon, per diversi anni patron del rinomato ristorante “CapoBorgo” a Gavardo. L’idea alla base della nuova avventura - sempre nel mondo della ristorazione - è semplice, la tecnologia applicata meno e comporta una notevole esperienza e capacità in cucina.

Si tratta di cucinare in complessi passaggi a bassa temperatura che richiedono lunghe tempistiche e una profonda conoscenza dell’arte culinaria; piatti elaborati con prodotti di prima scelta che, opportunamente cotti in vasi di vetro temperato, vengono successivamente sigillati consentendo di conservare in frigorifero il prodotto fino a 40 giorni, preservandone i sapori e le fragranze.

I prodotti così realizzati possono essere certamente una bella opportunità in tempi come i nostri, nei quali per necessità è tornato di moda fare le cene in casa ma diventa un vero e proprio business per quei locali che desiderano offrire una vasta scelta di pietanze gourmet ai propri clienti senza dover utilizzare una cucina o disporre di un cuoco ad ogni ora.

Con la pietanza di qualità realizzata in vasocottura il servizio di ristorazione in camera è assicurato ad ogni ora del giorno e della notte. Bastano un forno a microonde, una manciata di minuti di attesa e… il piatto è pronto!

Conservare i vasi di Golalago è molto semplice: basta tenerli in frigorifero a una temperatura ideale di +2° o +3°. Ogni vaso è monoporzione e su ciascuno è indicata la data di scadenza. Una volta tolti dal frigorifero, i vasi vanno cotti a tappo chiuso: nel microonde per i minuti indicati a 750W di potenza oppure a bagnomaria per i minuti indicati sulla confezione. Una volta cotti, basta rimuovere le clip in metallo e tirare la linguetta per aprire il barattolo. I prodotti Golalago si compongono di ricette tradizionali rivisitate con il guizzo della cucina creativa per soddisfare i palati di una clientela nazionale e internazionale.

Una storia del food che attraversa le regioni d’Italia, con qualche incursione fusion in continua evoluzione. Per esempio, tutti in vasocottura: Parmigiana, Lasagnette dell'orto, Lasagnetta al ragù, Guazzetto di polpo, Costine, Alette di pollo aromatizzate, Caponata di verdure, Ricotta al pepe di Timut, Lemon curd con fragoline di bosco.

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un materiale...