A Gavardo il Gusto Giusto

Tu sei qui

A Gavardo il Gusto Giusto
30 Ottobre 2022
Testata news: 

A Gavardo il Gusto Giusto

di nbs

Il Rotary Valle Sabbia, questo venerdì sera, nella sede degli alpini di gavardo, c'è stata la presentazione del progetto "targato" Cogess


“Volomès bè, chèl costa niènt!” si legge sul grande striscione che accoglie gli ospiti nel bel salone della sede degli Alpini di Gavardo, un monito che ha saputo mettere subito a proprio agio il bel gruppo di industriali non solo della Valle Sabbia raccolti dal Rotary Valle Sabbia, Presidente Giuliano Ghirardi, per la presentazione del Progetto Gusto Giusto ideato dalla cooperativa Cogess.

Un Progetto, nato qualche anno fa anche sulla spinta della past president del Club Marcellina Bertolinelli che non potendo organizzare le consuete conviviali di Club - causa pandemia -aveva chiesto a Co.Ge.S.S. di preparare delle scatole con i migliori prodotti della Valle Sabbia – oggi si dice a Km0 – da inviare ai soci così che si potesse mangiare lo stesso “menu” ma ognuno a casa propria valorizzando le peculiarità del territorio.

Di acqua ne è passata sotto i ponti e Co.Ge.S.S. ha saputo valorizzare l’iniziativa realizzando un bel sito web - www.gustogiusto.shop - sul quale chiunque può acquistare i prodotti valsabbini selezionati minuziosamente.
Per garantire la freschezza dei prodotti le spedizioni avvengono il lunedì e il martedì.
Gli ordini ricevuti dopo le ore 24.00 del mercoledì vengono spediti il lunedì e martedì della settimana successiva.

I produttori doc selezionati sono: l’Azienda Agricola Francinelli Gabriele, l’Azienda Agricola Fiore’t, l’Azienda Agricola Terre Solive, l’Azienda Agricola Vassalini, la Cascina Belmonte, il Caseificio Sociale Valsabbino, Pasticceria Bazzoli - Linea Pane, Società Agricola Buccio Mario, Società Coop. Ai Rucc, D'Uva che garantiscono: Carni e Salumi, Formaggi Freschi e Stagionati, Marmellate e Succhi, Miele, Prodotti da forno e Prodotti Sott’Olio, Vini e Olio.

Un bello strumento insomma per valorizzare il territorio e favorire lo sviluppo della comunità e già questo rientrerebbe negli obiettivi del Rotary, ma c’è di più.
Per realizzare questa attività, che si completa anche con il confezionamento di idee, pacchi e cesti regalo per il singolo ma anche per le aziende (pensiamo ai doni natalizi), gli educatori della cooperativa sociale cogess impegnano alcuni ragazzi e adulti con disabilità e utenti dell’ambulatorio Spazio A dedicato ai problemi legati all’autismo, favorendone l’inclusione in attività che hanno la possibilità di sostenersi in autonomia.

L’intento di Co.Ge.S.S. è quello di creare sul territorio una comunità in cui tutte le persone, a prescindere dalle abilità specifiche, vivano, lavorino e crescano in uno stato di benessere sociale e psicologico.
Mira a diffondere la cultura dell’inclusione e della solidarietà, riducendo i pregiudizi legati alla disabilità, coinvolgendole nelle attività del progetto Labor che propone a persone fragili inoccupate appositi percorsi di orientamento professionale con l’obiettivo di osservarne le abilità lavorative, il tutto finalizzato all’inserimento in un mondo lavorativo nel quale si sentano realmente valorizzati.

Durante la serata un breve intervento del responsabile del progetto Francesco Galelli e i saluti di Mons. Italo Gorni Parroco di Gavardo.
Al termine della serata invece un “concitato mercato” per accaparrarsi le prelibatezze che erano state portate in visione…
 

221030rotary3.jpg 221030rotary3.jpg 221030rotary3.jpg 221030rotary3.jpg

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un materiale...