150 anni di cartografia della Patagonia

Tu sei qui

150 anni di cartografia della Patagonia
04 Maggio 2021
Testata news: 

150 anni di cartografia della Patagonia

di Nicola Bianco Speroni

A Montepulciano un convegno internazionale che vede anche coinvolti il Rotary Valle Sabbia, il Comune di Sabbio Chiese e l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia


Esiste il detto: “le vie del Signore sono infinite!”. Giusto!
Non si sa mai dove e per quali percorsi la Provvidenza può arrivare ma - certo senza voler essere blasfemi - c’è da dire che anche il Rotary di vie ne ha proprio tante.

Sarà così che sabato 8 maggio, presso il monumentale Tempio di San Biagio a Montepulciano, in Provincia di Siena, si celebrerà un incontro di altissimo livello culturale che avrà in più però anche la prospettiva di rinsaldare amicizie e favorire legami tra persone che condividono uguali valori pur vivendo a migliaia di chilometri di distanza.

Per iniziativa del Conte Paolo Tiezzi Mazzoni della Stella Maestri Presidente della Società Bibliografica Toscana si è realizzato un legame tra Italia e Cile dove esiste l’importante Museo del Libro del Mar e questo incontro sarà l’occasione per ricordare i 500 anni della scoperta dello Stretto di Magellano. Sono attesi a Montepulciano l’Ambasciatore del Cile Sergio Romero Pizarro e il Console a Firenze Baronessa Maria Teresa Ricasoli.

Gli onori di casa saranno fatti dal Sindaco di Montepulciano Michele Angiolini e da S.E. il Vescovo di Montepulciano, Chiusi e Pienza Mons. Stefano Manetti mentre dal Cile saranno collegati il Presidente della Società Bibliografica Cilena, il Vescovo di Punta Arenas e la Direttrice del Museo del Libro.

Tra gli ospiti anche Giovanni De Agostini, pro nipote del fondatore della Casa Editrice De Agostini e di Padre Alberto Maria De Agostini, salesiano, che realizzò la più completa e poderosa cartografia della Patagonia. Dicevamo che il Rotary conosce molte vie per far incontrare le persone ed infatti è grazie alla Fellowship Old and Rare Antique Books and Prints - www.rotary-old-books.org – che mantiene i contatti internazionali tra rotariani interessati e competenti in materia di libri e stampe antiche, che a fianco del logo del Comune di Montepulciano campeggia quello del Comune di Sabbio Chiese e poco distante il logo dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia. Sarà la Presidente del Rotary della Valle Sabbia Marcellina Bertolinelli, infatti a presentare l’impegno dei rotariani che tramite tre borse di studio assegnate a  Giorgia Semeraro, Naomi Arlotta e Paola Toninelli studentesse dell’Accademia realizzeranno una virtual gallery per rendere una trentina di incisioni antiche dedicate alla Patagonia e raccolte in Italia, fruibili a tutti gli appassionati e agli studiosi, prima che vengano trasferite definitivamente in Cile per essere esposte al Museo del Libro. 

Per chi non potrà essere a Montepulciano la diretta sarà disponibile su facebook.com/societabibliografica.toscana.

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un materiale...