Sulla neve con Alta Val Sabbia Sport Hand

Tu sei qui

Sulla neve con Alta Val Sabbia Sport Hand
10 Aprile 2017
Testata news: 
10 Aprile 2017, 16.15 
Valsabbia Giudicarie 
Rotary

Sulla neve con Alta Val Sabbia Sport Hand

di Redazione

Anche quest’anno record di presenze a Madonna di Campiglio per la nona edizione del corso di sci seduto promosso dal sodalizio valsabbino con il supporto del Rotary e Corso di Sci Seduto
 
 

Da venerdì 7 a domenica 9 aprile a Madonna di Campiglio si è tenuta la 9ª edizione del Corso di Sci Seduto promosso dall'Alta Val Sabbia Sport Hand della quale è Presidente Paolo Mazzacani con il supporto organizzativo dell’associazione Freerider Sport Events che insegna lo sci da seduti alle persone con disabilità. 

I corsi in realtà sono iniziati quasi 20 anni fa in Gaver (Bagolino) e hanno visto il Rotary Club della Valle Sabbia in prima fila a promuovere la manifestazione, da 9 anni invece a causa della gestione altalenante degli impianti del Gaver e della mancanza di strutture adeguate a persone in carrozzina si è optato per l'accogliente località trentina. 

La manifestazione appena conclusa, alla quale hanno partecipato anche il presidente del Rotary valsabbino Michele Brugnoni, insieme ai soci Pierdomenico Dall'Era con Giuliana, Andrea Venzi e il segretario Nicola Bianco Speroni, ha registrato l’ormai scontato record di presenze frutto della crescente adesione da parte di associazioni come Spina Bifida Italia, Gruppo Sportivo Unità Spinale Firenze, Sci Handicap Abruzzo e soprattutto all’attività di promozione svolta in collaborazione con il Team Teleflex 4 Active Living nelle Unità Spinali dell’intero territorio nazionale. 

37 i monosci sulla neve per un totale di oltre 130 partecipanti tra persone con disabilità, staff tecnico comprendente i dimostratori seduti, famigliari, operatori e volontari con gli agenti del Centro Addestramento Alpino di Moena della Polizia di Stato con il quale è stato definito un protocollo in tema di assistenza e sicurezza delle persone con disabilità sugli impianti sciistici italiani. 

Alla serata conclusiva presso l'Hotel Bertelli sono intervenuti i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale di Pinzolo - Madonna di Campiglio, dell'APT di Madonna di Campiglio e della Società di gestione Funivie di Madonna di Campiglio a testimoniare l'importanza di questa esperienza anche per gli operatori turistici che sono certamente cresciuti in questi anni potendo oggi offrire un servizio di alto livello.

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un...