Crederci sempre, non mollare mai

Tu sei qui

Crederci sempre, non mollare mai
10 Novembre 2019
Testata news: 
10 Novembre 2019, 12.01
Sabbio Chiese Valsabbia
Solidarietà

«Crederci sempre, non mollare mai»

di val.

Serata speciale quella andata in scena martedì scorso all’oratorio di Sabbio Chiese, dove grazie al Rotary Valle Sabbia la solidarietà ha trovato conferma
 
       
 

Cosa c’è in comune fra l’endurista Alessandro Botturi, lo scrittore Luca Flocchini e i progetti di Alta Vallesabbia Sport Hand?
Semplice: il “non mollare mai”.

“Crederci sempre non mollare mai” è l’insegnamento di Luca Flocchini, tetraplegico dopo un incidente avvenuto nel deserto della Namibia, che ha messo a nudo la sua esperienza di vita mettendola nero su bianco nel suo libro “Eh già… Sono ancora qua!”. Volume che sta riscuotendo un grande successo, tanto che a pochi mesi dalla sua uscita ha avuto bisogno di una ristampa.
Meno male, così anche a Sabbio in molti hanno potuto acquistarne una copia.

“Crederci sempre non mollare mai” è quanto fa Alessandro Botturi con la sua Yamaha quando affronta, vincendole, le sfide prima di tutto con se stesso in occasione dei grandi raid nel deserto.

“Crederci sempre non mollare mai” è anche il motto di Paolo Mazzacani, inarrestabile nell’impresa di inserire nel mondo dello sport le persone con disabilità fisica: tennis e sci soprattutto.

E proprio alle attività di Alta Vallesabbia Sport Hand, sodalizio di cui Mazzacani è presidente e “primo trascinatore” è stata dedicata dal Rortary Club la serata a Sabbio Chiese, dove i cento e passa presenti non solo hanno potuto gustare un ottimo spiedo, ma rivivere attraverso i racconti dei protagonisti i grandi raid africani da una parte e l’immobilità della tetraplegia dall’altra, scoprendo che sia in un caso, sia nell’altro, la forza di volontà può portare lontano.

Così, i 5mila euro raccolti da sponsor e sottoscrizione a premi, nella serata organizzata da Pierdomenico e Norma e gestita da infaticabili volontari, sono stati consegnati ad Alta Vallesabbia Sport Hand.

Serviranno per organizzare nella prossima stagione sciistica i corsi che il sodalizio propone sulle nevi di Campiglio: quattro le date, che verranno presto comunicate, coinvolgeranno in tutto una ventina di ragazzi e ragazze che, nonostante una disabilità, vogliono imparare ad andare con gli sci.

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un...