Coronavirus: nasce ComeSto, l'app gratuita per monitorare il proprio stato di salute

Tu sei qui

Coronavirus: nasce ComeSto, l'app gratuita per monitorare il proprio stato di salute
29 Aprile 2020

Coronavirus: nasce ComeSto, l'app gratuita per monitorare il proprio stato di salute

Uno strumento utile anche per gestire il post emergenza: ecco come funziona e come scaricarla

Coronavirus: nasce ComeSto, l'app gratuita per monitorare il proprio stato di salute

TAGS

BRESCIA (13 aprile 2020) - “ComeSto - Teleconsulto e Monitoraggio Sintomi” è un’innovativa piattaforma web e app disponibile gratuitamente per la medicina del territorio e per le strutture sanitarie voluta dal Rotary Club Valle Sabbia Centenario, presieduto da Giovanni Raccagni e sviluppata da Appocrate. Un'idea nata in provincia di Brescia, dove il Coronavirus ha avuto un impatto molto importante, ma tranquillamente utilizzabile anche a Cremona.

COME FUNZIONA [CLICCA QUI]

La rapida e insidiosa diffusione in Italia del Covid-19 ha sottoposto la medicina del territorio e le strutture sanitarie ad una situazione di estrema difficoltà. Alla mancanza dei dispositivi di protezione individuale si è aggiunta la mancata maturità di strumenti di monitoraggio e di teleconsulto, che hanno costretto i medici di base a carichi di lavoro straordinari. Questa situazione ha gravato pesantemente anche sulle strutture sanitarie che hanno dovuto attrezzarsi per la gestione dell’emergenza. Ora che la pressione su queste strutture sembra attenuarsi e si pone la necessità di attivare tutte le conoscenze e le tecnologie necessarie per il monitoraggio dei pazienti dimessi dagli ospedali, di quelli rimasti a casa ed anche di quelli con altre patologie ed impossibilitati in questo momento ad essere seguiti in ospedale. Nell’importante fase di gestione del dopo emergenza si inserisce questo progetto che trova radice nello Scopo originario del Rotary che fin dalla sua nascita nel 1905 si esprime concretamente nel valore del servire.

"L’App ComeSto - spiegano i segretari del Rotary Club Valle Sabbia Centenario, Francesco Fontana e Nicola Bianco Speroni - è utilizzabile con qualsiasi computer o dispositivo mobile (è sufficiente che il device abbia un browser installato ed una connessione internet) - ed è completamente finanziata dal Rotary Club Valle Sabbia Centenario per essere messa gratuitamente a disposizione a livello nazionale dei medici di famiglia, delle istituzioni sanitarie, dei presidi ospedalieri, delle rsa – case di riposo e sviluppata grazie alle competenze e al know-how di Appocrate, una impresa innovativa con sede a Brescia che progetta e realizza soluzioni digitali nel campo della salute e del benessere (Ceo, Michele Maltese) con Bizonweb e Microsoft, che ha fornito il supporto tecnico dedicato all’integrazione della piattaforma Teams all’interno del sistema per l’utilizzo della chat e della videochiamata. Un’App semplice e intuitiva, che consente al paziente di inviare due volte al giorno le informazioni sul suo stato di salute al medico di base o all’unità di monitoraggio Covid, che le potranno consultare tramite un sito web dedicato. In ogni momento il medico potrà attivare una chat o una videochiamata con il paziente. L’App sarà disponibile nei prossimi giorni per dispositivi Apple e Android sui relativi store".

Grande l’interesse sul territorio. La vice presidente della commissione Sanità della Regione Lombardia Simona Tironi ha presentato il progetto all’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera ottenendo una entusiasta accoglienza. Importante anche il lavoro del dottor Claudio Sileo, direttore generale dell’Ats Brescia, che ha inoltrato nei giorni scorsi una comunicazione informativa a tutti i medici dell’Ats e anche in Valle Sabbia dove il dottor Emiliano Guerra per primo ha già inoltrato la propria richiesta di accesso al servizio.

Il Programma #aiutiamobrescia coordinato da Enrico Zampedri ha messo a disposizione 50 saturimetri che potranno essere consegnati ad altrettanti pazienti monitorati a distanza.

Per attivare il servizio – assolutamente gratuito - è sufficiente che il medico interessato si registri sul sito www.comesto.org, potrà in questo modo richiedere un codice per ciascuno dei pazienti a casa che vorranno essere monitorati a distanza.

13 Aprile 2020

In evidenza

Lo Stendardo del Rotary Valle Sabbia
Lo Stendardo reca la ruota del Rotary e lo stemma della Valle Sabbia. Le insegne del club sono rappresentate su un pezzo di stoffa e non un...